5 consigli utili per vincere i concorsi fotografici

5 consigli utili per vincere i concorsi fotografici

Tutti i fotografi, sia quelli professionisti che quelli amatoriali, sognano di vincere un concorso fotografico, sia come riconoscimento del proprio valore professionale sia per fare un salto di carriera. Ma come si vince un concorso fotografico? Ecco cinque suggerimenti utili da seguire per vincere un contest.

  1. Usa la semplicità
    Uno degli errori più grandi che si possono fare quando si partecipa ad un concorso fotografico è cercare a tutti i costi un effetto wow andando a riempire l’immagine con soggetti, cose, effetti luce che alla fine hanno il solo risultato di distrarre l’attenzione da quello che dovrebbe essere il vero tema centrale della foto. Le immagini migliori, quelle che sono destinate a vincere premi, sono sicuramente quelle semplici, che si concentrano su un particolare e non inseriscono troppi elementi discordanti. Inutile anche rincorrere la perfezione nella tecnica: una foto deve emozionare, non deve essere un esercizio di stile, perfetto ma molto freddo.
  2. Il mix perfetto per una foto di successo
    Una foto destinata a vincere un premio in un concorso presenta di solito un mix di elementi che la rendono unica e inconfondibile fra tutte le altre. La foto deve comunicare un messaggio perché se non ha qualcosa da dire non trasmetterà nulla alla giuria. Ovviamente deve anche essere realizzata con tecnica perché si partecipa sempre ad un concorso, quindi è vero che non viene richiesta la perfezione ma una buona tecnica sicuramente aiuta, di conseguenza l’esecuzione va curata. Infine deve essere originale, perché è importante che la foto non lasci quell’effetto di già visto che potrebbe compromettere le possibilità di vittoria. A questo mix si possono aggiungere altri particolari che possono rendere una foto degna di una vittoria: ad esempio la scelta di una luce giusta e una stampa di particolare qualità sono tutti effetti che possono aiutare il successo. In ultimo, poi, è indispensabile scegliere il concorso giusto rispetto al proprio stile: non tutti i concorsi vanno bene, quindi è importante scegliere il tema giusto, il contest più adatto per moltiplicare le possibilità di vittoria.
  3. Rispetta le indicazioni del bando
    Ogni bando di concorso ha delle regole molto precise che devono essere rispettate per poter partecipare. Non si può davvero immaginare quante bellissime foto vengono scartate ai contest perché non sono inviate nel formato giusto, nelle dimensioni indicate e non rispettano altri canoni, quasi banali ma fondamentali, che sono contenuti nei bandi di concorso. Per questo motivo un consiglio scontato ma che in realtà è relativo ad un qualcosa a cui non tutti prestano attenzione è quello di leggere bene il regolamento, verificare le foto selezionate prima di inviarle e accertarsi che tutto sia in linea con quanto richiesto. In caso contrario si rischia di buttare un’opportunità importante ancora prima di aver avuto modo di partecipare alla gara!
  4. Sii creativo (ma ispirati ai lavori dei vincitori)
    La creatività è sicuramente una delle caratteristiche che vengono richieste ad una foto che aspira a vincere un concorso fotografico. È ovvio che ci deve essere originalità e un pensiero dietro un’immagine scattata, tutti elementi che contraddistinguono le foto più emozionanti e belle. C’è un però. Ogni concorso fotografico ha un tema e, soprattutto se non si tratta di una prima edizione, ha una giuria con dei canoni di giudizio ben specifici. Una chance in più per la vittoria, allora, può essere quella di visionare le foto che hanno vinto o si sono ben classificate nelle edizioni precedenti, così da avere un’idea di ciò che la giuria può gradire ma anche del fil rouge che lega le immagini premiate. Non si tratta di copiare ma solo di calarsi nella realtà del contest e ricavare più informazioni possibili sul livello qualitativo richiesto dal concorso, ma anche su quello che i giudici apprezzano e cercano in una foto che è ritenuta degna della vittoria.
  5. Lasciati guidare dalle emozioni
    Quando si decide di partecipare ad un concorso fotografico si deve tenere sempre bene a mente una cosa: le foto devono emozionare, è questo il loro scopo principale. Le immagini di successo, quelle che sono destinate a vincere premi e restare nella memoria e nel cuore di chi le guarda, devono trasmettere delle sensazioni, raccontare una storia, riportare alla memoria di chi le guarda un momento, una sensazione, anche un profumo o un rumore. Per questo motivo le foto vincenti non sono quelle che si presentano come stilisticamente perfette, piuttosto quelle che alla sola visione riescono a portare lo spettatore in quella situazione, in quel momento e in quell’emozione specifica.

Da non dimenticare

Non tutte le foto sono destinate a vincere dei premi ma la sola partecipazione (e, perché no, anche un buon piazzamento) sono un’occasione di visibilità non indifferente, soprattutto nei concorsi fotografici online e sui social media dove parte delle votazioni arrivano dalle preferenze lasciate dagli utenti. Si deve avere molta pazienza e ricordarsi che la perseveranza è tutto in un settore come la fotografia.