Che musica puoi ascoltare se vuoi essere più produttivo?

Che musica puoi ascoltare se vuoi essere più produttivo?

Spesso incappiamo in innumerevoli distrazioni sul lavoro, tutte che distolgono in qualche modo la nostra attenzione. Fortunatamente, la musica può aiutarci a riportarci su un binario più produttivo.

Studi condotti presso l’Università di Birmingham, in Inghilterra , dimostrano che la musica è efficace nell’aumentare l’efficienza nel lavoro ripetitivo, quindi se stai controllando e-mail o compilando un foglio di calcolo, oppure lavori in fabbrica, la musica renderà il tuo compito molto più veloce.

Ma quando si tratta di compiti che richiedono più potenza mentale, trovare una playlist adatta per l’occasione non è facile, qualcuno potrebbe addirittura essere distratto dalla musica.

Sulla base di alcune delle nostre conoscenze su come la musica influisce sulla produttività, dovresti provare a incanalare questo tipo di musica attraverso le cuffiette a cancellazione di rumore la prossima volta che ti senti improduttivo. Questo tipo di cuffia ti isola dal mondo esterno eliminando i rumori che vengono da fuori facendo filtrare solo la musica che arriva da smartphone o altra sorgente musicale.

Canzoni che includono suoni della natura

I ricercatori del Rensselaer Polytechnic Institute hanno recentemente scoperto che l’aggiunta di un elemento naturale potrebbe aumentare l’umore e la concentrazione.

I suoni della natura possono aiutare dando relax, migliorando anche il funzionamento cognitivo, ottimizzando la capacità di concentrazione e aumentando la soddisfazione generale dei lavoratori.

Canzoni che già conosci

Ascoltare la musica che conosci e ti piace può farti sentire meglio. Teresa Lesiuk, un assistente professore nel programma di musicoterapia presso l’Università di Miami, ha scoperto che la scelta personale nella musica è importante, specialmente in coloro che sono moderatamente abili nel loro lavoro.

Generalmente i partecipanti ai suoi studi che hanno ascoltato la musica che preferivano hanno completato i loro compiti più rapidamente e hanno avuto idee migliori di quelli che non l’hanno fatto , tutto ciò perché la musica ha migliorato il loro umore.

“Quando sei stressato, potresti prendere una decisione più in fretta; hai un focus molto ristretto di attenzione “. “Quando sei di umore positivo, sei in grado di prendere in più decisioni”. Questa la sintesi dello studio.

Brani solo musicali

Le parole possono essere fonte di distrazione. Secondo una ricerca della Cambridge Sound Management , il rumore in generale non è da biasimare quando si parla di perdita di produttività, ma le parole delle canzoni a volte ci costringono a spostare l’attenzione dal nostro lavoro per capire ciò che il cantante sta dicendo o vuole dire nel brano.

Se siete facilmente distraibili dai testi delle canzoni usate brani di musica classica o colonne sonore di film.

Brani con un tempo specifico

Il tempo della musica può avere effetti diversi sull’eccitazione. La musica da discoteca con parecchi bpm, battiti per minuto, è stimolante, ma anche eccitante. Se il tuo lavoro richiede di essere più ottimista, veloce, se hai bisogno di ritmo per essere più produttivo, ad esempio un lavoro di fatica muscolare, potresti provare ad ascoltare musica che corrisponda a questo ritmo. La musica da discoteca, allegra è ottima ad esempio nelle palestre per allenarsi, potrebbe funzionare anche su un tipo di lavoro molto fisico.

In un piccolo studio condotto da ricercatori dell’Università del Maryland a Baltimora, dall’Ospedale Harbour di Baltimora e dal Sistema sanitario dell’Università di Pennsylvania a Philadelfia, i radiologi che hanno studiato hanno riportato un miglioramento del loro lavoro e dell’umore ascoltando invece musica barocca, con un tempo specifico, bpm, molto più basso.